PuntoCR - home [salta il menu di navigazione]

  Ricerca avanzata
Bookmark and Share
   Mi voglio registrare.   A A A   
Cucina

Free Software

Viaggi

Partecipa

Utilità



PuntoCR - Ricette


Branzino con patate al pesto


Ingredienti per 2 persone
1 branzino da 600-700 gr.
2 patate
2 cucchiai di pesto genovese
2 cucchiai d'olio
1 cucchiaino di dado vegetale
1/2 bicchiere vino bianco
(f) sale

Preparazione
Lavare il pesce sotto acqua corrente, tagliare la testa e la coda e aprirlo a libro. Se non è già stato fatto in pescheria, pulire anche l'interno. Togliere la lisca centrale e sciacquarlo bene.

Lessare le patate con la buccia fino a quando saranno cotte ma ancora sode. Nel forno a microonde dovrebbero bastare 4-5 minuti. Lasciare intiepidire le patate prima di pelarle e tagliarle a cubetti per evitare che si rompano.

Versare l'olio in una padella antiaderente con il dado vegetale (in alernativa, preparare al momento un trito di cipolla, sedano e carota). Quando l'olio è caldo mettere in padella il pesce con il lato della pelle verso il basso. Sfumare con il vino bianco e, se necessario, salare leggermente. Abbassare la fiamma dopo qualche istante, coprire e cuocere finché anche la parte superiore del pesce comincia a cuocere. A questo punto girare il pesce facendo attenzione a non romperlo. Volendo è possibile tagliarlo in due parti per la lunghezza per facilitare il compito. Se il fondo di cottura dovesse asciugare, aggiungere un po' d'acqua calda e regolare di sale.
Cuocere ancora per due o tre minuti poi, quando il pesce è cotto, metterlo in un piatto da portata e tenerlo in caldo.
Sciogliere il pesto nel fondo di cottura poi aggiungere i cubetti di patata. Saltare per qualche istante per amalgamare il tutto e scaldare le patate, poi mettere nel piatto a contorno del branzino.




inserita: Cris
Letture: 1841


 

Privacy policy


Supportaci Crediti W3C CSS 2.0W3C XHTML 1.0Sottoscrivi RSS
  Questo sito utilizza la Creative Commons License
realizzato da SoftRiz