PuntoCR - home [salta il menu di navigazione]

  Ricerca avanzata
Bookmark and Share
   Mi voglio registrare.   A A A   
Cucina

Free Software

Viaggi

Partecipa

UtilitÓ



PuntoCR - Ricette


Treccine dolci di pasta brioche


Ingredienti per 12 pezzi
500 gr. di farina per il pane
150 gr. di lievito madre*
190 gr. di latte
50 gr. di miele
120 gr. di uovo
70 gr. di burro
7 gr. di sale**

olio per il recipiente di lievitazione
2-3 cucchiai di latte per spennellare

Preparazione
Se si prepara l'impasto al mattino, la sera prima rinfrescare il lievito. Se lo si tiene in frigorifero, riportarlo a temperatura ambiente poi aggiungere la stessa dose di farina e metà dose d'acqua rispetto alla farina. Impastare, mettere in un recipiente chiuso e lasciare riposare 8-10 ore.
Al mattino l'impasto sarà lievitano e pronto per essere utilizzato.

Impastare quindi tutti gli ingredienti indicati nella ricetta per qualche minuto fino ad ottenere un impasto liscio, omogeneo ed elastico. Durante l'impasto tenere il piano di lavoro leggermente infarinato. Un'accortezza è quella di aggiungere il burro per ultimo, dopo aver fatto un primo impasto veloce che consenta alla farina di assorbire l'acqua.
Se usate delle uova medie da 50 gr, vi avanzerà un po' di uovo dall'impasto. Tenetelo da parte perchÚ servirà, unito al latte, per spennellare le treccine.

Ungere leggermente una ciotola capiente e mettervi l'impasto a lievitare coperto da un telo bagnato o da pellicola trasparente. Tenere lontano da correnti d'aria in un luogo tiepido fino a quando avrà raddoppiato il suo volume. Il tempo può variare molto comunque ci vorranno almeno 7-8 ore.

Fare due tagli sul lato lungo lasciando unità un'estremità. Intrecciare i tre lembi di pasta formando delle treccine.

Mettere le brioche su una placca da frono coperta di carta da forno o leggermente imburrata e infarinata.

Spennellare la superficie con l'uovo rimasto mescolato con poco latte. Questo consentirà alle treccine di colorire meglio in forno.

Lasciare lievitare per un'altra oretta per fare riprendere la lievitazione. Volendo, spennellare di nuovo con molta delicatezza.

Infornare in forno statico a 180░ per 20 minuti.

Sfornare, lasciare raffreddare su una gratella.

Sono ottime da sole ma anche farcite con marmellata o miele.


Note
* Potete sostituire la pasta madre con lievito di birra. Per avere comunque un pane digeribile, usatene pochissimo (2-3 gr.) e mantenere i tempi di lievitazione indicati. Naturalmente aumentando la dose di lievito di birra potete accorciare, anche notevolmente i tempi. Il pane però avrà un retrogusto di lievito e risulterà meno digeribile

** Se si utilizza il lievito madre il sale può essere messo direttamente nell'impasto, se invece si usa il lievito di birra è meglio impastare prima velocemente gli altri ingredienti e aggiungerlo quando l'acqua è stata assorbita dalla farina.



inserita: Cris
Letture: 2007


 

Privacy policy


Supportaci Crediti W3C CSS 2.0W3C XHTML 1.0Sottoscrivi RSS
  Questo sito utilizza la Creative Commons License
realizzato da SoftRiz