PuntoCR - home [salta il menu di navigazione]

  Ricerca avanzata
Bookmark and Share
   Mi voglio registrare.   A A A   
Cucina

Free Software

Viaggi

Partecipa

Utilità



PuntoCR - Ricette


Salatini morbidi


Ingredienti per circa 20 salatini
250 gr. di farina bianca
1/2 cubetto di lievito di birra
1 pizzico di sale
1 cucchiaio scarso d'olio
q.b. latte tiepido (circa 120 gr.)
vari ingredienti per farcire i salatini

Preparazione
Fare la pasta come per fare la pizza, impastando a lungo la farina con il lievito sbriciolato, il sale, l'olio e il latte tiepido finché non si ottiene un impasto elastico, liscio e consistente anche se morbido. Ricordare di porre molta attenzione affinché il lievito non entri a diretto contatto con il sale e che l'acqua non sia calda, ma a circa 37-40°,
Lasciare lievitare coperto da un telo in un luogo caldo e ben riparato dalle correnti, per circa 1 ora.
Riprendere poi la pasta, impastarla per farle perdere l'aria incamerata nella lievitazione e dividerla in tanti pezzetti (una ventina).
A questo punto si posso fare varie farciture, limitate solo dai propri gusti e dalla propria fantasia.
Ad esempio si possono mescolare alle palline di pasta dei cubetti di formaggio, di speck, delle olive tritate, del rosmarino o altre erbe, dei semi (papavero, sesamo...), delle noci, mandorle sfilettate, e così via.
Si possono stendere le palline in lunghe strisce da cospargere ad esempio con noci tritate e da arrotolare in forma di girandoline.
Oppure si possono stendere delle sfoglie sottili da tagliare a triangolo, farcire e arrotolare come croissant.
O ancora, si possono spennellare le palline con del latte e poi le si ricopre di semi di sesamo o di papavero.
Questi sono solo esempi e molti altri possono essere aggiunti. L'importante è sapere che la pasta può essere modellata e farcita a nostro piacimento!
A questo punto, i salatini vanno messi sulla placca del forno leggermente unta o ricoperta di carta da forno. Bisogna poi lasciare lievitare per altri 40 minuti circa, sempre in luogo caldo e riparato.
Spennellare poi con un po' di latte (ad eccezione delle palline ricoperte con i semi) e infornare a forno caldo a 180° per 15 minuti circa.
Si possono servire sia tiepidi sia freddi.




inserita: da Monica
Letture: 20364


 

Privacy policy


Supportaci Crediti W3C CSS 2.0W3C XHTML 1.0Sottoscrivi RSS
  Questo sito utilizza la Creative Commons License
realizzato da SoftRiz