PuntoCR - home [salta il menu di navigazione]

  Ricerca avanzata
Bookmark and Share
   Mi voglio registrare.   A A A   
Cucina

Free Software

Viaggi

Partecipa

Utilità



PuntoCR - Ricette


Lonza farcita alle mele


Ingredienti per 6 persone
1 Kg di lonza di maiale
1 grossa mela golden o renetta
2 coste di sedano
1 cipolla
1 carota
4 fette di pan carré
1 uovo
sale, pepe
olio extra vergine di oliva
2 mestoli di brodo
5 foglie di salvia
1 foglia di alloro

Preparazione
Tritate molto finemente la cipolla ed il sedano.
Tenerne da parte la metà e mettere il resto in una padella con 1 cucchiaio di olio.
Quando le verdure sono appassite, unire la salvia, l'alloro e la mela sbucciata e tagliata a dadini.
Salare, pepare e cuocere 7 / 8 minuti.
Togliere la salvia e la foglia di alloro e mettere il tutto in una terrina con il pane sbriciolato e l'uovo sbattuto.
Amalgamare bene il composto.
Su un tagliere aprire la lonza a libro: praticare un taglio per il lungo a circa 1/3 del suo spessore, senza arrivare fino in fondo. Aprire la carne e praticare un secondo taglio dalla parte opposta ottenendo una larga fetta.
Appiattirla con il batticarne coprendola con un foglio di pellicola trasparente (che eviterà alla carne di lacerarsi).
Spalmare la fetta di lonza con il composto di mele ed arrotolare la carne legandola bene con refe da cucina per mantenerla in forma.
In una pirofila mettere la cipolla ed il sedano tenuti da parte e la carota anch'essa tritata. Versare sulle verdure un cucchiaio di olio e mescolare bene. Adagiarvi la carne e ungerla con un cucchiaio di olio massaggiandola con le mani, o usando una larga pennellessa, (in questo modo servirà meno olio e la carne sarà unta uniformemente.
Infornare la teglia a 200° per 30 minuti. Bagnare la carne con un mestolo di brodo bollente, abbassare la temperatura a 180° e proseguire la cottura per circa 70 / 80 minuti bagnando man mano con il rimanente brodo e girando la carne 2 o 3 volte.
Quando la carne è cotta sgocciolarla e avvolgerla prima in un foglio di carta forno e poi in un foglio di carta stagnola.
Tenere da parte la carne almeno 15 / 20 minuti (in questo modo sarà molto più facile tagliarla e, tenendola così avvolta, resterà morbida e calda).
Allungare il fondo di cottura con un bicchiere di acqua e mettere sul fuoco a far restringere un poco.
Filtrare il sugo e rimettere sul fuoco a fiamma bassa unendo un cucchiaino di maizena.
Affettare l'arrosto liberandolo dallo spago man mano che viene tagliato.
Servirlo nappato con la salsa e accompagnato con una padellata di patate e cipolle.




inserita: Monica
Letture: 18884


 

Privacy policy


Supportaci Crediti W3C CSS 2.0W3C XHTML 1.0Sottoscrivi RSS
  Questo sito utilizza la Creative Commons License
realizzato da SoftRiz