PuntoCR - home [salta il menu di navigazione]

  Ricerca avanzata
Bookmark and Share
   Mi voglio registrare.   A A A   
Cucina

Free Software

Viaggi

Partecipa

Utilità



PuntoCR - Ricette


Quenelle di polenta con pancetta


Ingredienti per 4 persone
per la polenta
250 gr. di farina gialla
1/2 l. di latte
1/2 l. d'acqua
1 foglia di alloro
2 cucchiai di grana grattugiato
1 pizzico di sale
circa 20 fette di pancetta

per la salsa
150 gr. di taleggio
50 gr. di fontina valdostana
2 tuorli
1/2 scalogno
1 noce di burro
1/2 bicchiere di latte
sale e pepe

Preparazione
Far bollire l'acqua con il latte e la foglia d'alloro. Quando bolle, togliere l'alloro, salare e versare a pioggia la farina mescolando in continuazione per evitare che si formino dei grumi.
Questa dose di polenta cuoce in circa 40 minuti, mescolando spessissimo. In alternativa, versare in un recipiente di pyrex inumidito, coprire e mettere nel forno a microonde alla massima potenza per circa 10 minuti.
Quando la polenta è quasi cotta (comunque la si cuocia) aggiungere il formaggio grana, mescolare bene e portare a termine la cottura.
Lasciare intiepidire per qualche minuto.
Utilizzando due cucchiai, formare con la polenta delle polpettine allungate (quenelle), arrotolare ciascuna in una fetta di pancetta e disporle sulla placca del forno rivestita di carta da forno.
Dovrebbero risultare 18-20 quenelle. Mettere in forno a grigliare per 3-4 minuti dinché la pancetta sia rosolata.

Per preparare la salsa di formaggio, tritare lo scalogno molto fine e rosolarlo nel burro. Quando è morbido, salare. pepare, unire il latte e i formaggi tagliati a cubetti. Lasciare sobbollire finché tutto il formaggio sarà sciolto, poi togliere dal fuoco e unire i tuorli mescolando energicamente.

Versare due cucchiaiate di salsa su ogni piatto poi disporvi sopra 4 o 5 quenelle.


Note
È ottimo come piatto unico accompagnato da funghi trifolati, ma è anche un buonissimo antipasto.

Vino consigliato
Rosso secco



inserita: Cris
Letture: 6282


 

Privacy policy


Supportaci Crediti W3C CSS 2.0W3C XHTML 1.0Sottoscrivi RSS
  Questo sito utilizza la Creative Commons License
realizzato da SoftRiz