PuntoCR - home [salta il menu di navigazione]

  Ricerca avanzata
Bookmark and Share
   Mi voglio registrare.   A A A   
Cucina

Free Software

Viaggi

Partecipa

UtilitÓ



PuntoCR - Ricette


Crostata fiorita


Ingredienti per 12/14 persone
450 gr farina 00
200 gr zucchero semolato
170 gr burro
2 uova intere
la buccia gratt. di 1 limone
1 pizzico sale

1/2 litro latte
1 bustina di vanillina
la buccia di 1/2 limone (solo il bianco)
2 cucchiai abbondanti di farina
70 gr zucchero semolato + 1 cucchiaio
4 tuorli piccoli o 3 grossi

500 gr fragole mature, sode e più o meno della stessa dimensione
mandorle a lamelle
100 gr di cioccolato al latte e fondente



Preparazione
Per la pasta: mescolare alla farina un pizzichino di sale, unire lo zucchero, il burro lavorato a crema con la buccia del limone, e le uova.
Lavorare velocemente e non troppo a lungo per non scaldare la pasta. Quando è tutto ben omogeneo, avvolgere in pellicola trasparente e far riposare in frigo. (la pasta si può fare anche con molto anticipo)
Per la crema: Portare a bollore il latte con la buccia di limone. Sbattere i tuorli con 70 gr di zucchero e la vanillina finchè sarà ben chiaro e spumoso. Unire la farina setacciata e amalgamare bene .
Togliere dal latte la buccia di limone e versarlo a filo sul composto di uova.
Rimettere sul fuoco a fiamma bassa finchè la crema non sarà densa.
Lasciarla raffreddare coprendola con il cucchiaio di zucchero (in modo che non formi la classica pellicola superficiale).

Lavare le fragole ed asciugarle con delicatezza.
Con un coltellino affilato tagliarle a zig zag dividendole in due parti ottenendo, così, dei fiori.

Riprendere la pasta e tirarla allo spessore di 1/2 centimetro.
Rivestire una tortiera (io l'ho usata rettangolare, ma ogni forma va bene) con carta forno e mettervi la pasta bucandola con i rebbi di una forchetta in più punti.
Coprire con un altro foglio di carta e riempire con legumi secchi.
Cuocere in forno preriscaldato a 180░ per 30 minuti.
Togliere i legumi e la carta. Sformare su una gratella e lasciare raffreddare.
Quando anche la crema è fredda, spalmarla sulla crostata dopo aver distribuito sul guscio di pasta un cucchiaio di lamelle di mandorle.
Sciogliere il cioccolato (o solo al latte, o solo fondente o, come ho fatto io, metà e metà) a bagnomaria e distribuirne una parte a "pennellate" sulla crema.
Ricoprire tutta la crostata con le fragole e distribuire sparse delle lamelle di mandorle.
Mettere il cioccolato fuso avanzato in un cornetto vegetale (o una tasca da pasticcere) e decorare la crostata con fili di cioccolato.
Mettere al fresco fino al momento di servire.


Note
La buccia di limone può essere egregiamente sostituita con quella di arancia che si sposa benissimo sia con le fragole che con il cioccolato.
La crema si può anche aromatizzare con qualche goccia di essenza di mandorle. In questo caso non unire la buccia di limone.




inserita: Monica
Letture: 7583


 

Privacy policy


Supportaci Crediti W3C CSS 2.0W3C XHTML 1.0Sottoscrivi RSS
  Questo sito utilizza la Creative Commons License
realizzato da SoftRiz