PuntoCR - home [salta il menu di navigazione]

  Ricerca avanzata
Bookmark and Share
   Mi voglio registrare.   A A A   
Cucina

Free Software

Viaggi

Partecipa

UtilitÓ



PuntoCR - Ricette


Pescatrice arrosto


Ingredienti per 6/8 persone
1 coda di pescatrice da 1 Kg circa
2 cucchiai di pangrattato
vino bianco
cognac
4 patate
200 gr di carciofi tagliati a spicchi sottili (anche surgelati)
200 gr di funghi misti
2 cucchiai di porcini secchi
1 spicchio di aglio
1/2 porro
1 scalogno
prezzemolo
1 dado vegetale
olio d’oliva
sale, pepe bianco


Preparazione
Mettere i funghi secchi in ammollo per circa 20 minuti o finchè saranno teneri, poi tritarli.
Mettere in una padella un filo di olio, l’aglio schiacciato, qualche rondella di porro tritata finemente e lasciare soffriggere.
Unire i porcini tritati e una manciata di funghi misti anch’essi tritati finemente e lasciare cuocere dieci minuti salando e pepando a gusto e aggiungendo un trito di prezzemolo.
Spegnere il fuoco e lasciare raffreddare.
Nel frattempo pelare la coda di rospo, pulirla bene e togliere l’osso centrale.
Mescolare al trito di funghi (al quale avrete tolto l’aglio) il pangrattato.
Mescolare bene e farcire la pescatrice. Legare ben stretta come se fosse un arrosto.
Accendere il forno a 180░.
Rosolare sul fuoco a fiamma vivace il pesce con due cucchiai di olio, salare, spolverare con pepe bianco, e bagnare con qualche cucchiaio di cognac.
Quando è sfumato, infornare per circa 30 – 35 minuti bagnando con vino bianco quando il fondo di asciuga.
Mentre il pesce cuoce preparare il contorno.
Tagliare a tocchi le patate e lessarle 5 minuti in acqua bollente.
Scolarle bene e lessare anche i carciofi 5 minuti.
In una larga padella scaldare due cucchiai di olio con il restante porro a rondelle e lo scalogno tritato e fare soffriggere.
Unire le patate e lasciarle dorare scuotendo spesso la padella.
Unire i carciofi ed il misto di funghi, unire il dado sbriciolato e sfumare con mezzo bicchiere di vino bianco.
Lasciare evaporare sempre a fuoco alto, poi abbassare la fiamma e spolverare con prezzemolo tritato.
Portare le verdure a cottura a padella scoperta.
Quando il pesce è cotto, liberarlo dallo spago e tagliarlo a fette, irrorarlo con il suo fondo filtrato e servirlo con il contorno di verdure.




inserita: Monica
Letture: 5653


 

Privacy policy


Supportaci Crediti W3C CSS 2.0W3C XHTML 1.0Sottoscrivi RSS
  Questo sito utilizza la Creative Commons License
realizzato da SoftRiz