PuntoCR - home [salta il menu di navigazione]

  Ricerca avanzata
    A A A   
Cucina

Free Software

Viaggi

UtilitÓ



PuntoCR - Ricette


Torta morbida ai carciofi


Ingredienti per 6 persone
Per la pasta
400 gr di farina bianca 00
mezzo cubetto di lievito di birra
100 / 120 ml di acqua tiepida
100 ml di latte tiepido
1 cucchiaio di olio
sale

per il ripieno
300 gr di carciofi mondati e tagliati a spicchi sottili
60 gr di bacon tagliato a dadini
mezzo porro (solo la parte bianca)
1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
sale – pepe
1 spicchio di aglio
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
mezzo cucchiaio di maggiorana tritata
2 cucchiai di grana grattugiato
1 mozzarella



Preparazione
Mescolare la farina al sale ed all’olio.
Sciogliere il lievito nel latte tiepido ed unirlo alla farina.
Iniziare ad impastare unendo a filo l’acqua tiepida fino a che l’impasto sarà morbido.
Continuare a lavorare la pasta con forza almeno per dieci minuti.
Fare una palla, infarinarla e praticarvi una incisione a croce per facilitare la lievitazione.
Metterle la palla in una ciotola coperta con un telo umido e porre al caldo finchè non aumenterà del doppio il suo volume.
Riprendere la pasta e rilavorarla brevemente per farla sgonfiare e riprendere la lievitazione.
Ricoprirla e lasciare lievitare ancora per un’ora almeno.
Preparare il ripieno:
Tagliare al velo il porro e lavarlo bene.
Sbollentate i carciofi per 8 minuti in acqua salata acidulata con succo di limone (tenete qualche cucchiaio dell’acqua di cottura).
In una larga padella scaldare l’olio ed unirvi il porro e il bacon e l’aglio schiacciato.
Lasciare soffriggere il tutto: il bacon dovrà diventare croccante ma mescolare bene per non scurire il porro.
Unire i carciofi ulteriormente triturati e un poco di acqua di cottura.
Coprire e fare stufare per circa 20 minuti a fuoco basso unendo poca acqua se necessario.
Cinque minuti prima del termine della cottura, togliere l’aglio, regolare di sale (attenzione vista la presenza del bacon), pepare a gusto ed unire il prezzemolo e la maggiorana.
Terminare la cottura e lasciare intiepidire il composto che deve risultare abbastanza asciutto.
Tagliare la mozzarella a dadini e metterla in un colino per far perdere acqua.
Riprendere la pasta e stenderla allo spessore di mezzo centimetro e rivestire una tortiera coperta con carta forno.
Spolverare il fondo della torta con un cucchiaio di grana. Versare il ripieno e poi i dadini di mozzarella. Terminare con il resto del grana.
Con i ritagli di pasta formare delle strisce da incrociare sul ripieno. Ripiegare all’interno i bordi della pasta e spennellare con un cucchiaino di olio diluito in due cucchiaini di acqua.
Infornare a 180░ per 40 minuti.
Sformare e lasciare riposare dieci minuti.


Note
Si può eliminare il bacon al soffritto per farla diventare un'ottima portata per un pranzo vegetariano, sarà, comunque, buonissima.

Più veloce: Provate questo ripieno per fare una quiche con la pasta sfoglia. Il procedimento è lo stesso. Stendete un disco di pasta sfoglia in una tortiera, riempite come indicato nella ricetta, decorate con ritagli di sfoglia ed infornate per 35 minuti.



inserita: Monica
Letture: 16032


 

Privacy policy


Supportaci Crediti W3C CSS 2.0W3C XHTML 1.0Sottoscrivi RSS
  Questo sito utilizza la Creative Commons License
realizzato da SoftRiz